Tokio Bike: bici originali o operazione di marketing?

Tokio Bike CS-peacock-blueTokio Bike Bisou_Peacock

Così le presenta il produttore:

tokyobike è una piccola società indipendente che produce biciclette, fondata nel 2002 in un tranquillo sobborgo di Tokyo, Yanaka. Ci basiamo sul concetto di ‘Bike Slow’, le nostre biciclette sono progettate per essere agili e facili da guidare con un’attenzione particolare al comfort rispetto alla velocità. Sia durante il tragitto che arrivati a destinazione, vogliamo che vi dimentichiate la bicicletta e che semplicemente vi godiate il viaggio.

tokyobike è una filosofia, un modo di vivere e un approccio completamente nuovo alla bicicletta: non una semplice city bike, ma un oggetto di design, che rende tokyobike uno status symbol per chi la possiede e ci va in giro.

Il design del telaio non ci sembra particolarmente originale, ricorda quello delle vecchie MTB francesi MBK, e tanto meno originale ci sembra l’allestimento che, più che minimalista, ci sembra povero.

Le bici in acciaio pesano attorno ai 10 Kg, mentre i prezzi vanno dai 500 ai 700€, alti se si considerano la fattura e gli allestimenti piuttosto economici.

Matteo DP