CosmoBikeShow 2015: tante bici originali (tante a pedalata assistita) da vedere e da provare…

WP_20150913_001[1]

Alla fiera di Verona (evento messo in piedi, tra mille polemiche, da VeronaFiere) ha preso vita in questi giorni il COSMOBIKE SHOW, una “FIERA INTERNAZIONALE” DEDICATA AL MONDO DELLA BICICLETTA. Io ho avuto il piacere di visitarla in questa giornata (guastata un po’ dal brutto tempo nel pomeriggio). Per essere la prima edizione (con questo nome) è stata al di sopra delle mie aspettative, tanti padiglioni, tanti espositori, tanti visitatori, tante bici da provare e tante bici originali, molte di queste a pedalata assistita come quelle (nelle foto sopra e sotto) del “rinato”  marchio Fantic (famoso negli anni ottanta per le moto e le bici da trial), molto originali, con telaio stile vintage, tipo cruiser americane anni 60, moderne ruote (26×4″) da Fat Bike (quelle utilizzate dalla recenti bici da spiaggia/neve) e motori di ultima generazione posizionati sotto la scatola del movimento centrale con autonomie molto elevate (dichiarano oltre ai 100 Km), anche i prezzi, ovviamente sono elevati, dai 2.500 ai 3.000€ circa.

WP_20150913_002[1]

WP_20150913_003[1]

WP_20150913_004[1] 

 

 

EXPOBICI 2014: la più importante fiera italiana dedicata alla bicicletta

Da sabato 20 a lunedì 22 settembre avra luogo negli stand fieristici di PadovaFiere la più importante fiera italiana dedicata alle biciclette: EXPOBICI LA FIERA INTERNAZIONALE DELLA BICICLETTA  ( http://www.expobici.it/ )

expobike 2014

Non mancheremo anche quest’anno di fare un reportage fotografico, seppur sintetico, di tutte le “novità”, sopprattutto per il settore che più ci interessa, ossia le biciclette più originali del mercato!

Quindi vi aspetto prossimamente sulla pagina di questo blog!

Matteo DP

WAH WAH BIKE

Nella foto una Wah Wah Bike by COB

Stand Sants-Bemmex: le bici più artistiche/personalizzabili della fiera

DSCF2555.JPGLo stand Sants-Bemmex quest’anno, per la prima volta, ha dato grande spazio e rilievo alle bici artistiche (vi ricordo l’altro mio blog a tal riguardo  http://biciartistica.blogspot.com/ ) ad onor del vero l’idea era stata abbozzata ed anticipata due anni fa dalla COB (CustomOriginalBike).

L’idea proposta dalla Sants è la seguente: il cliente sceglie il modello di bici dal catalogo Sants si fa spedire il telaio con un colore di fondo di base (meglio bianco o comunque tinta unita) e su questo ci disegna/dipinge sopra, lo rispedisce al costruttore il quale dopo, aver passato il trasparente, monta tutta la componenstistica prevista di serie.

Sovraprezzo per l’operazione 93 € comprese le spese di spedizione (esclusi i colori che ci mette il cliente).

Ottima idea e neppure troppo onerosa. Vediamo ora se riscuoterà successo tra il pubblico.

Le bici artistiche presenti in fiera erano molto carine, e soprattutto pezzi unici, come i quadri.

Nelle foto sopra e sotto un paio di esempi, nell’album fotografico a lato ne trovate delle altre.

Matteo DP

original.bike@libero.it DSCF2564.JPG

Reportage dalla grande fiera ExpoBici 2011: tante nuove ed originali bici

ExpoBike 2011 ingresso.JPGOggi sono stato, un intera giornata, alla più importante e grande fiera nazionale dedicata alle biciclette (ha definitivamente surclassato quella di Milano) che quest’anno penso abbia raggiunto il più alto numero di sempre di espositori (più che raddopiati, insieme allo spazio espositivo) e visitatori, ed un notevole ampiamento dello spazio dedicato ai bike test (prova biciclette).

Oltre ad essere la più grande mai fatta sino ad ora a Padova, penso che sia stato anche la più bella, belle le esposzioni di biciclette, tante le novità, tante le bici in prova, diversi spettacoli che hanno lasciato tutti a bocca aperta (soprattutto quello nel pomeriggio dei giovani biker, anche tedeschi, con BMX e MTB singlespeed free style).

Tantissime le bici originali (anche elettriche), singlespeed, vintage e 29 pollici, alla faccia di chi pensava che questa tipologia di bici fosse solo una moda passeggiera.

A lato l’ampio e dettagliato reportage fotografico (MDP).

Matteo DP

original.bike@libero.it